Duo Waldhorn

Categoria
Soave Sia L'Avvento
Data
28 Dicembre 2019 18:00
Luogo
Sala Maggiore, Palazzo Comunale Pistoia - Palazzo del Comune, Piazza del Duomo 1
Pistoia, Italia
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
File Allegato

GABRIELE FALCIONI, Corno

Cornista di formazione solida tra i più apprezzati della sua generazione.  Umbro di nascita, scelto giovanissimo da Riccardo Muti nell’Orchestra Cherubini, ha collaborato con l'orchestra Mozart di Claudio Abbado. Vincitore di numerose competizioni nazionali ed internazionali tra cui l'audizione per primo corno alla Scala, ricopre tale ruolo nell'orchestra del Teatro e dell’omonima Filarmonica milanese per 3 stagioni diretto dai più grandi direttori d’orchestra come Barenboim, Chailly, Gergiev, Maazel, Dudamel, Pretre,ecc.

Già primo corno stabile del Teatro Petruzzelli di Bari, primo idoneo nel concorso per terzo corno presso il Teatro lirico di Cagliari e vincitore dell'audizione per principal horn presso la RPO di Londra, Gabriele collabora con le più importanti orchestre del panorama internazionale come la Philharmonia Orchestra e la Royal Philharmonic di Londra, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la Chamber Orchestra of Europe, l’Orchestre de Chambre de Lausanne, Mozarteum Orchester Salzburg, RSI Lugano, la Camerata Bern, oltre ad aver registrato gran parte del repertorio cornistico e orchestrale per RAI, EMI, Decca, Deutsche Grammophone, Sony Classical, Brillant, BBC Proms e Warner Classic.

Diplomato presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia con M. Venturi si perfeziona con H. Baumann e R. Baborak presso la Fondazione “Toscanini” risultando il miglior allievo dei corsi triennali.

Frequenta il corso annuale presso l'Accademia di S. Cecilia con A. Allegrini e varie masterclass con S. Dohr, R. Vlatkovic, M. Hoeltzel, B. Schneider, W. Tomboeck, S. Pignatelli.

Dal desiderio di vivere e comunicare la bellezza della musica nasce il suo infaticabile impegno educativo di docente presso l'Istituto pareggiato “G. B. Pergolesi” di Ancona, i conservatori di Padova, Castelfranco Veneto e Monopoli.

Attualmente è docente di corno presso il Conservatorio “R. Franci” di Siena e presso Corsi e Masterclass di varie istituzioni italiane ed estere.

 

 

Lavinia Cioli, pianoforte

Diplomata in pianoforte presso il Conservatorio “G. Frescobaldi”, Ferrara, laureata in Psicologia con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Firenze e Laureata (I livello) in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio Statale “L. Cherubini” di Firenze. Ha approfondito lo studio di tecnica ed espressione pianistica con G. Musiani e R. Cellini. Ha partecipato a seminari di Studio tenuti dai Maestri M. Fracassini, F. Lombardo.

Ha iniziato gli studi musicali all’età di 4 anni e all'età di 12 anni si è esibita nella chiesa di San Cristoforo a Lucca nel suo primo concerto solista.

Ha collaborato, come pianista accompagnatore con il mezzo soprano M. G. Alessandrini per concerti e per l’incisione di alcuni brani raccolti nel CD “Opera live vol.- 2”. Nel 2010 ha suonato all’interno della manifestazione “Music 4 Haiti – Gran Galà di Beneficienza per le vittime del terremoto di Haiti”, presso il Teatro Comunale “G. Verdi” di Terni.

Si è esibita come solista e in formazioni da camera in numerose città italiane: Lucca, Arezzo, Pistoia, Firenze, Venezia, Todi, Terni, Bologna e ha preso parte al Concerto “W L’Italia” in occasione del gemellaggio Roma III-Cipro, Auditorium di Aglantia, Nicosia (Cipro).

Ha eseguito, assieme al M° G. Cosmi (curatore della revisione) la Riduzione per Pianoforte a 4 mani dell’ultimo tempo del Quartetto in Re, di G. Puccini (Inedito) e l’inedito Marcia per Organo di G. Puccini sul pianoforte Steinway della villa di Torre del Lago, alla presenza di Simonetta Puccini.

Ha collaborato con l’Associazione “Firenze Musica”, assieme al coro “Città di Firenze” diretto dal M° C. Anastasi in occasione della presentazione di brani inediti di Donato Ricchezza e come pianista accompagnatore (basso continuo) in Stabat Mater di G. B. Pergolesi, organizzato da Compagnia di “Pier Pettinaio”. Ha collaborato con orchestra “Il Mosaico” (basso continuo) per “Antonio Vivaldi: Beatus Vir e Dixit Dominus” per soli, 2 cori e 2 orchestre, direttore M° A. Bartolozzi, presso Chiostro degli agostiniani, Empoli.

Dal 2018 ha ripreso la carriera da solista esibendosi presso Teatro Comunale di Tor Bella Monaca (Roma) e Rocca Colonna (Castelnuovo di Porto, Roma).

Ha composto brani di musica sacra e un accompagnamento musicale in stile ragtime per il Cortometraggio realizzato da Zona Teatro Libero sul progetto “Artoteca San Giorgio”, in occasione del Decennale della Biblioteca Comunale San Giorgio (Pistoia).

 
 

Altre date

  • 28 Dicembre 2019 18:00

Powered by iCagenda