"Donne in Musica" - Armonie al Femminile dal '500 al '900

Categoria
Soave Sia L'Avvento
Data
21 Dicembre 2019 18:00
Luogo
Palazzo Fabroni - Sala Parmiggiani - Palazzo Fabroni - Via Sant'Andrea n. 18
Pistoia, Italia
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
File Allegato

FEDERICA BARONTI, Flauto Traverso

Ha iniziato giovanissima lo studio del pianoforte e del flauto, si è brillantemente diplomata in flauto traverso presso il Conservatorio Statale “Luigi Cherubini” di Firenze nel 1995 sotto la guida del M° Di Sabatino, perfezionandosi presso la Scuola di Musica di Fiesole e conseguendo il Diploma di Alto Perfezionamento in Flauto presso la Scuola Universitaria di Musica della Svizzera, sotto la guida del M° M. Ancillotti nel 1998.

Nel 1994 ha vinto il Primo Premio assoluto al VI° Concorso Nazionale Flautistico Krakamp di Napoli; conseguendo poi importanti riconoscimenti, anche con complessi di musica da camera, in diversi concorsi nazionali e internazionali, tra i quali il Città di Tortona, European Music Competition Città di Moncalieri; il Pergolesi di Napoli, il Città di Pietra Ligure, il Riviera della Versilia e altri. Nel 1996 ha pubblicato per la Ema Records la musicassetta “Leonardiana”, incidendo musiche di R. Lupi e O. Tenerani, ha successivamente partecipato alla pubblicazione di un CD per la Ediclass di Napoli incidendo musiche di G. Petrassi, ha collaborato al CD “Studi per l’interpretazione del mare” di S. Sciarrino per la Stradivarius.

Nel 2005 ha pubblicato due CD “Musica Proibita” con il Trio Mila e “Balocchi Barocchi” con il De VerborumMusica. Svolge attività concertistica collaborando con diverse istituzioni, fra le quali, la Rassegna Toscana Classica, Palazzo Ducale di Genova, Villa Torlonia e Teatro Marcello di Roma, Palazzo dei Congressi di Lugano, A.C.M. Rospigliosi di Lamporecchio, l’Agimus di Pontedera, Agimus di Firenze e partecipando a varie manifestazioni e stagioni concertistiche a livello nazionale. Nel 2006 ha collaborato con la compagnia Itinerateatro di Roma per “Plauto: Casina, Menecmi, Mostellaria…..tra musica e teatro” con la regia di S. Calvesi e ha realizzato “Natale: tema e variazioni” con M. Lombardi.

Alterna l’attività artistica con una intensa attività didattica. Ha conseguito il Diploma di Terzo Livello nei Corsi Nazionali “Metodologia e Pratica dell’Orff Schulwerk” e completato il corso formativo per insegnanti presso il Centro di Sperimentazione per la Didattica Musicale di Fiesole. Nel 2005 si è diplomata, a pieni voti in Didattica della Musica presso il Conservatorio Statale Luigi Cherubini di Firenze. Svolge attività di formatore per Enti e Istituzioni Pubbliche, collabora con riviste specializzate, fra cui le riviste Musicali Bequadro e Musica Domani (EDT). Ha partecipato come relatrice a convegni nazionali, fra cui le Giornate Nazionali della Musica AISdM 2000; Perugia Classico 2003, i Seminari di Aggiornamento per Insegnanti del CRSdM di Fiesole. Svolge l’attività di docente di flauto traverso e musica da camera da circa quindici anni presso varie scuole, fra cui le Scuole Comunali di Musica di Pontassieve, Dicomano, Borgo San Lorenzo, la Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi (Si) e l’Accademia Caruso di Lastra a Signa, portando molti allievi a conseguire riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali di esecuzione musicale. E’ docente di flauto traverso a tempo indeterminato presso la Scuola ad Indirizzo Musicale  Media “P. Uccello” di Firenze.

DIANA COLOSI, Arpa

Ha compiuto gli studi musicali classici in Arpa a Firenze, presso il Conservatorio statale “ L. Cherubini " sotto la guida della Prof.ssa Patrizia Pinto, diplomandosi con il massimo dei voti. Ha seguito Corsi di perfezionamento in Arpa con la Prof.ssa C. Antonelli a Fiesole (FI) e Corsi Superiori di Arpa e di Musica da Camera con i docenti M. Lorenzini e P. Pinto.

Ha collaborato in qualità di Prima Arpa con numerose orchestre, tra le quali l’Orchestra del Festival Internazionale di San Gimignano (SI), l'Orchestra da Camera Fiorentina, l'Orchestra dell'Accademia di S. Felice in Piazza di Firenze, l'Orchestra del Conservatorio L. Cherubini di Firenze, la West London Festival Orchestra per  il "Tuscany International Children's Chorus Festival", la Nottingham Youth Orchestra per il 3° Festival delle Orchestre Giovanili Europee. In qualità di seconda Arpa ha collaborato con l'Orchestra Regionale Toscana sotto la direzione dei Maestri R. Sakamoto e L. Berio.

Svolge un intensa attività concertistica sia in veste di Solista sia in formazioni cameristiche quali Duo Mila (arpa e flauto), Trio Jodiade (arpa, flauto e soprano), Duo Arpa e Violino e Duo d'arpe "Salzedo", collaborando con diversi Enti e Associazioni quali l'Accademia Internazionale di musica, Intermusica D., Associazione Schumann, A.gi.mus, etc. Con il Duo d'Arpe Salzedo, ha ricevuto la menzione d'onore al 3° Concorso Nazionale Giovani Musicisti "Valconca" 1994,  1° Premio per la Musica da Camera al Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale "Villa Medicea" 1996 e premio straordinario fra tutte le categorie, 1° Premio al Concorso Nazionale "Riviera della Versilia".

Con il Duo Salzedo ha inciso per Intermusica D. brani di autori del '900 e contemporanei quali C. Salzedo, A. Zecchi, B. Andres, D. Russo e F. Piva, alcuni dei quali hanno appositamente composto per il Duo. E' docente di Arpa (celtica e classica) e Propedeutica Musicale e Strumentale presso varie scuole fra le quali la Scuola Comunale L. Tozzi di Pontassieve, Accademia Musicale di Firenze, Accademia San Felice di Firenze, Accademia Musicale Toscana di Pontedera (PI) e Scuola Comunale T.Mabellini di Pistoia.

Ha collaborato in qualità di Arpa solista alla realizzazione del  disco "La Profezia di Celestino" di A. Ceccomori e A. Rossi con l'Orchestra da Camera Fiorentina, incidendo per l'Amiata Records.

 
 

Altre date

  • 21 Dicembre 2019 18:00

Powered by iCagenda